Terminali in alluminio saldati ad ultrasuoni

Compito

Su un terminale in due parti deve essere saldato un conduttore in alluminio. Prima viene saldato il terminale in alluminio con il terminale in rame nichelato. Successivamente viene coperto a tenuta il punto di saldatura con una procedura speciale di spruzzo di materiale plastico. Segue la seconda saldatura: il cavo di alluminio sul terminale in alluminio. 

Soluzione

Entrambe le saldature vengono eseguite con questa sequenza con un impianto PowerWheel ® MT8000 con una potenza di 10 kW. 

Vantaggi della configurazione

Solo attraverso l'elevata potenza di saldatura e la tecnica speciale è possibile questo compito di saldatura con la tecnologia PowerWheel ® . La saldatura resiste a carichi estremamente elevati. Attraverso questa tecnica si impedisce che tra l'alluminio e il rame del terminale si abbia un'erosione del contatto. La procedura ha ottenuto l'omologazione nel settore automobilistico.






Terminale con doppia saldatura e isolamento